Competenze Digitali e Mercato del lavoro ICT: l’Osservatorio 2014

Tempo di lettura: 0 minuti

Capire il settore ICT, con particolare riferimento ai profili professionali e al mercato del lavoro, è fondamentale per orientare le strategie, aziendali e politiche, legate allo sviluppo dell’economia digitale nel Paese. Il baricentro di tutto ciò è il “talento” digitale, che andrebbe ricondotto ad una logica di valorizzazione piuttosto che considerato come numero in un mercato oggi difficile.

E’ da questa premessa che si sviluppa il nuovo Osservatorio delle Competenze Digitali, che integra un approccio numerico ai trend organizzativi e quantitativi con una visione qualitativa proiettata al Total reward e alle competenze.

Numerosi i dati che saranno presentati: da quelli macroeconomici sull’occupazione alla survey sulla gestione del Capitale  Umano nelle aziende ICT, per finire con l’indagine retributiva estesa anche ai profili ICT delle aziende utenti. Ma lo sono anche le riflessioni sulle competenze, che partono dall’esplorazione dello standard europeo eCF 3.0 per arrivare a dipingere la nuova figura strategica dell’E-Leader.

Le maggiori associazioni dell’ICT, insieme all’Agenzia per l’Italia Digitale, hanno collaborato fianco a fianco per lanciare un messaggio forte e concreto: lavorare insieme si può e si deve, per contribuire allo sviluppo digitale di tutta la struttura economica dell’IT.

Per approfondire visitate il sito http://www.assintel.it/eventi/osservatorio-competenze-digitali-2014-milano/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.